Scuola internazionale delle Arti e della Cultura italiana

AEF Accademia Europea Firenze
docentiitalianocultura

DOCENTI DEI CORSI DI CULTURA ITALIANA

MARCO CERVIONIMarco ha conseguito una laurea in Storia del Giornalismo  e un Dottorato di ricerca in Storia e Sociologia della Modernità alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Pisa. Nel suo corso, la storia del cinema è vista come un’arte, ma anche come il prodotto di un preciso contesto storico, culturale e sociale, in modo che gli studenti abbiano l’opportunità di comprendere veramente a fondo il paese nel quale si trovano. CV: PDF
STORIA DEL CINEMA

Per capire che nel cinema, mostrare e raccontare, attrarre e narrare hanno sempre lavorato insieme

Lee Foust InsegnanteLee si è laureato in Creative Writing alla San Francisco State University, e dopo un primo soggiorno italiano, è tornato alla medesima università per conseguire una seconda laurea in Italian Language and Literature. Nel 2008 ha completato la sua formazione con un Ph.D. in Comparative Literature alla New York University, discutendo una tesi su Dante. Vive e lavora a Firenze da molti anni e insegna letteratura in varie Università americane. Collabora con l’Accademia Europea di Firenze dal 2010, dove insegna anche un corso su Dante. CV: PDF
LETTERATURA ITALIANA MODERNA

Take control of your education

FLOAREA

Laureata in Lettere e in Filosofia all'Università di Bucarest, ha poi conseguito un Ph.D. in Lettere presso la stessa Università ed un secondo Ph.D. in History and Civilization all'Istituto Universitario Europeo a Firenze. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni e svolge una intensa attività di ricerca. Dal 1991 insegna, prima in Romania e poi in Italia, soprattutto nei programmi delle Università americane. Parla 6 lingue ed anche alcune lingue antiche. CV: PDF
STORIA DELL'ITALIA CONTEMPORANEA

La Costituzione Italiana dice che l’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro. Io direi piuttosto che è fondata sulla bellezza.

Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la navigazione dell'utente. Usando il sito l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo