Scuola Internazionale delle Arti, della Lingua e della Cultura Italiana

facebook twitter instagram linkdn blog
claim blog

Una fantastica estate! Impressioni dall’AEF Summer Program 2019

summer19 aef

Siamo ormai a Luglio, ed è tempo di fare un bilancio del nostro Summer Program 2019: quattro settimane di cultura, musica, danza, disegno e tantissime indimenticabili esperienze per gli studenti della Elon University, della Washington University in Saint Louis, della BUAP (Benemerita Universidad Autonoma de Puebla), della UDLAP (Universidad de las Americas Puebla) e dell’Anahuac. Add a comment

Leggi tutto...

0
0
0
s2sdefault

Vivere Firenze: gli eventi dell’estate

EventiestivifirenzeFoto da 1web.tv

Firenze è pura poesia 365 giorni all’anno, ma d’estate musica, danza, opera e teatro ne invadono piazze, terrazze e lungarni, facendola vibrare al ritmo dell’arte. Dal cinema più bello del mondo ai panorami mozzafiato, dal Calcio Storico ai concerti da tutto esaurito, la nostra città si prepara ad accogliere tanti spettacoli e mostre per l’Estate Fiorentina e non solo. Vi segnaliamo qualcuno tra gli innumerevoli eventi imperdibili che tra giugno e settembre invaderanno il capoluogo toscano, tra tradizione e contemporaneità.

Add a comment

Leggi tutto...

0
0
0
s2sdefault

Perché scegliere un percorso di studi internazionale?

Studi percorso

Professionisti più competenti, più resilienti e ben inseriti in un network globale: ecco chi sono gli studenti internazionali. Decidere di affrontare un percorso di studi all’estero è un’esperienza formativa senza uguali, ma non solo. Confrontarsi con le materie che studiamo in un’altra lingua, con un'altra cultura e in un altro paese è un’occasione irripetibile di crescita interiore.

Add a comment

Leggi tutto...

0
0
0
s2sdefault

Cinquecentenario di Leonardo - Esposizione del Codice Atlantico a Palazzo Vecchio

Codice Atlantico

Dodici tavole autografe di Leonardo in arrivo a Firenze: non si fermano le celebrazioni del cinquecentenario di una delle menti più geniali dell’intera storia dell’umanità, che a partire da venerdì 29 marzo proseguono con l’esposizione nella Sala dei Gigli di Palazzo Vecchio del Codice Atlantico, in prestito per la prima volta dalla Biblioteca Ambrosiana di Milano.

Add a comment

Leggi tutto...

0
0
0
s2sdefault

La sindrome di Stendhal e i numeri del turismo

sindromeStendahl

Foto da donnamoderna.com

Vi è mai capitato di trovarvi senza fiato di fronte ad un’opera d’arte? Si chiama sindrome di Stendhal, dal nome dello scrittore francese che per primo sperimentò questa sensazione di sopraffazione dinnanzi al bello, proprio in una delle città più ricche di arte al mondo, la nostra Firenze. “Ero giunto a quel livello di emozione dove si incontrano le sensazioni celesti date dalle arti ed i sentimenti appassionati. Uscendo da Santa Croce, ebbi un battito del cuore, la vita per me si era inaridita, camminavo temendo di cadere”.

Add a comment

Leggi tutto...

0
0
0
s2sdefault

   Cookie policy    Privacy policy